Marotta-Inter ingaggio da tre milioni. Serve per almeno tre motivi – CdS

Articolo di
3 ottobre 2018, 10:57
Marotta

Il “Corriere dello Sport” scrive che Beppe Marotta è l’uomo che serve all’Inter, per almeno tre motivi. I contatti tra le parti sono già avviati.

TRE MOTIVI – Marotta, consumato in modo brusco l’addio con la Juventus, è entrato in orbit Inter. I nerazzurri hanno bisogno di un uomo con le sue caratteristiche. Per almeno tre motivi. I seguenti: a) Marotta cura la fase organizzativa con la perizia del dirigente collaudato; b) il fatturato cresce, logica conseguenza degli investimenti che in casa Suning dovrebbero essere la regola e non l’eccezione; c) la sua voglia di rivalsa “in un grande club” è la sintesi perfetta, ovvero non ci potrebbe essere migliore occasione della rivale storica.

CONTATTI AVVIATI – Domanda: ma la Juve potrebbe chiedere un patto di non belligeranza a Marotta, una soluzione che non vada in rotta di collisione con il suo passato? E’ un’ipotesi minima, ma che tendenzialmente viene spazzata via dalla nuova filosofia generata anche dagli scambi tra calciatori. Della serie: ci siamo tanto amati, ci siamo separati, la mia forza deve essere di lasciarti andare dove ti porta l’ambizione. Al massimo la Juve potrebbe chiedere di non salire subito sull’autobus del nemico, argomenti che saranno approfonditi. Non abbiamo riscontri di un incontro tra Zhang e Marotta, ma di contatti veri sì. Ingaggio base di circa tre milioni a stagione, oggi sono tracce. In attesa di formalizzare, è l’unica cosa che conta, dopo aver sciolto il famoso nodo del tfr.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE