Marotta, il saluto di Agnelli: “Affetto e gratitudine”. Porte Inter spalancate

Articolo di
25 ottobre 2018, 16:13
Marotta

Giuseppe Marotta oggi è stato ufficialmente salutato dalla Juventus, che lo solleva dall’incarico di Amministratore Delegato. Andrea Agnelli – durante la conferenza stampa tenutasi a margine dell’Assemblea degli Azionisti – ha ribadito la sua stima per il dirigente, che a questo punto ha le porte dell’Inter spalancate

LEADERSHIP RINNOVATAGiuseppe Marotta è ufficialmente un ex dirigente della Juventus, che oggi ha ufficializzato la separazione dal dirigente. Andrea Agnelli spiega i motivi dell’addio: «La decisione è di una rinnovata leadership, ed è una decisione che deve rispettare le scadenze della società, ma nulla toglierà ai sentimenti di affetto e gratitudine nei confronti del direttore Marotta».

VICINISSIMI – A questo punto il dirigente è libero di firmare con qualsiasi club: come noto, la società che risulta maggiormente vicina a lui è l’Inter (vedi articolo). Suning starebbe spingendo per portare l’ex Sampdoria in nerazzurro, con tutti i cambiamenti di organigramma che potrebbe comportate il suo arrivo. Porte spalancate?

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE