Marotta e Spalletti, una pace “contro” Wanda – GdS

Articolo di
13 febbraio 2019, 10:08
Wanda Nara

La “Gazzetta dello Sport” scrive che Luciano Spalletti e Beppe Marotta si sono parlati per trovare una strada comune. Su una cosa concordano: serve un fronte anti-Wanda.

TROVARE LA STRADA – Una stretta di mano può valere più di mille parole. Tanto più se poi viene accompagnata da un pranzo e dei sorrisi. Beppe Marotta e Luciano Spalletti si sono ritrovati ieri ad Appiano Gentile: un atto dovuto e non straordinario, diciamo una consuetudine rinnovata. L’incontro tanto atteso dunque c’è stato, ma non per un faccia a faccia o un chiarimento in seguito alle parole del tecnico dopo Parma, piuttosto per fare il punto sulla situazione e cercare insieme la strada per rimanere tutti compatti in questi ultimi e delicati mesi di stagione, dove l’Inter sarà chiamata a confermare il terzo posto in classifica e soprattutto a fare bella figura in Europa League, per il bene del club e per la crescita del gruppo nerazzurro.

ARGINARE WANDA – Il caso Icardi ha riportato tensione e le parole della moglie-agente Wanda Nara continuano ad alzare il livello di guardia. Il concetto è chiaro: per tutelare l’Inter, Marotta e Spalletti sanno di dover fare i conti anche con il ciclone Wanda, che va arginato in fretta. E devono farlo insieme, abbassando i toni ed evitando nuove incomprensioni. È un primo passo obbligatorio per ritrovare armonia e sintonia, in società come all’interno dello spogliatoio. Seppur in maniera indiretta, si può dire che il modus operandi di Wanda abbia riavvicinato Marotta e Spalletti, che senza volere si ritrovano a dover «arginare» lo stesso avversario per portare a termine i rispettivi obiettivi.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE