Marocchi: “Qualcuno sta aiutando Conte e l’Inter. No di Dzeko una fortuna”

Articolo di
8 Dicembre 2019, 07:34
Giancarlo Marocchi Giancarlo Marocchi
Condividi questo articolo

L’Inter di Conte è rimasta prima in classifica, nonostante lo 0-0 con la Roma, perché ieri sera la Juventus ha perso 3-1. Giancarlo Marocchi, ospite di “Sky Saturday Night”, ha commentato il momento nerazzurro e trovato un motivo per sorridere per il mancato arrivo di Dzeko in estate.

MEGLIO COSÌ – Questa l’analisi di Giancarlo Marocchi: «C’è qualcuno che sta aiutando Antonio Conte e l’Inter, sai mai che visto il buon momento non riesca anche a battere il Barcellona. L’Inter mi sembra aggrappata con le unghie, vuoi per le caratteristiche dei giocatori e per gli infortuni, a questo primo posto, con la speranza che la Juventus possa essere anche questa. Diciamo tutti che, visto il valore dei giocatori, non ci dovrebbe essere partita, ma sembra proprio che ci sia. All’Inter non resta che rimanere sul pezzo, fare partite come quella con la Roma dove lascia palla ma crea quattro palle gol. Possibilmente col Barcellona deve fare anche gol. I trentotto punti dell’Inter mi sembrano già tanti, devo dire che i giocatori insieme a Conte hanno fatto tanto. Abbiamo scoperto che fortunatamente non è arrivato Edin Dzeko, ma ci stiamo godendo Lautaro Martinez dal primo al novantesimo minuto di tutte le partite. Adesso a centrocampo abbiamo bene visto Stefano Sensi e Nicolò Barella. Solidi dietro, ma hanno tirato fuori proprio tutto quello che avevano».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE