Mondo Inter

Marocchi: “Lukaku fondamentale per l’Inter. Con lui rendono tutti”

Lodi a Romelu Lukaku dagli studi di “Sky Sport”. Analizzando la prestazione del belga contro il Genoa, Giancarlo Marocchi evidenzia l’importanza di Lukaku nel gioco dell’Inter, e non solo in qualità di cannoniere.

TRASCINATORERomelu Lukaku è il trascinatore dell’attacco dell’Inter, con 12 reti in campionato nei primi quattro mesi da interista. Anche ieri, nella prima gara senza il fido compagno Lautaro Martinez, il belga ha giocato una gara eccellente, coronata da due reti e un assist. Reti che sono arrivate da una precisa dichiarazione d’intenti di Lukaku stesso. Se il secondo gol è un tiro perfetto, giunto dopo essersi aggiustato il pallone dentro l’area, il primo è il risultato di un campo magnetico in cui il belga ha disposto della retroguardia rossoblu a suo piacimento. Intercettando un errore nel disimpegno avversario, Lukaku si abbassa, prende palla e allarga il gioco su Antonio Candreva, chiamando il Genoa a seguire il flusso. Mentre gli avversari provvedono a spostare il pressing, il numero 9 entra in area e si predispone a incornare il cross teso dell’esterno italiano. Uno schema offensivo ai limiti della perfezione. Queste le parole di elogio di Giancarlo Marocchi per l’attaccante: «Lukaku è fondamentale per l’Inter, per quanto sposta fisicamente e tecnicamente. Di fianco a lui giocano bene anche gli altri, la squadra riesce ad arrivare in fretta e con la palla a sviluppare il gioco nella metà campo avversaria. Anche nel secondo gol, sembra quasi goffo, e poi fa partire questo sinistro magnifico».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button