Marocchi: “Inter ‘aiutata’ da Icardi ma dovrebbe giocare sempre così”

Articolo di
24 febbraio 2019, 15:09
Giancarlo Marocchi

Giancarlo Marocchi, intervenuto su Sky Sport, si augura che i giocatori dell’Inter continuino a vincere e a giocare su questi livelli anche dopo la fine della spinta emotiva data dal caso Mauro Icardi.

SPINTA EMOTIVA – L'(auto)esclusione di Icardi ha compattato lo spogliatoio dell’Inter responsabilizzando i giocatori, costretti a fare i conti con l’assenza del loro attaccante più prolifico: «L’uso dei social? Bisognerebbe chiarirsi una volta per tutte: se io uso i social mi devo assumere la responsabilità di tutto quello che esce e se anche lo utilizza il tuo procuratore, il tuo papà, tuo zio o il tuo più caro amico e come se parlassi tu perché non ti puoi nascondere dietro nessuno ma devi assumerti un minimo di responsabilità. Quanto è importante la sfida con la Fiorentina? Tantissimo perché il Milan arriva e la Roma pure poi per l’Inter dovrebbe diventare normale vincere e non usare l’onda di emotività del caso Icardi per dare qualcosa in più. Non è possibile che a questi grandi calciatori serva ogni volta qualcosa per vederli correre e giocare come invece dovrebbero fare tutte le domeniche».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE