Mondo Inter

Marinozzi: «Inzaghi luci e ombre. Barella, un difetto plateale»

Andrea Marinozzi, commentatore e volto di Sky Sport, ha commentato le ultime in casa Inter: in particolare la finale di Coppa Italia e la lotta scudetto contro il Milan.

LUCI E OMBRE – Così Andrea Marinozzi sul lavoro di Simone Inzaghi all’Inter: «Inzaghi ha cambiato poco sia nelle prime scelte, sia nei cambi dove è sempre stato molto schematico. Mi immagino che anche domani saranno già programmati. Ha avuto pochi infortuni e quelle assenze è comunque riuscito a coprirle bene. La squadra quest’anno ha espresso un grande calcio, diverso rispetto alle gestioni passate. Ci sono tantissime partite belle della squadra, ma ci sono stati anche tanti punti bassi toccati soprattutto a livello mentale».

LOTTA SCUDETTO – Oltre che di Inzaghi, Marinozzi ha anche parlato di alcuni dei giocatori nerazzurri, confrontandoli con quelli del Milan: «Tra Perisic e Leao darei parità. Il croato ha fatto probabilmente la sua miglior stagione e non cala mai di rendimento. Quando gli altri calano, lui aumenta i giri del motore. Su Barella avevo grandi aspettative quest’anno, ma secondo me ha reso meno di quello che avrebbe potuto. L’aspetto che mi colpisce è il suo modo di lamentarsi in campo, è un po’ troppo plateale. In questo penso che Tonali sia più un uomo squadra»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh