Mondo Inter

Marino: “Musso può emulare Handanovic, fra i primi 4-5 al mondo! Inter…”

Musso è un nome su cui, nelle ultime settimane, si è parlato in ottica Inter. Pierpaolo Marino, direttore dell’area tecnica dell’Udinese, ne ha parlato in collegamento con “Sportitalia Mercato”, paragonando l’argentino direttamente a Handanovic.

INTERESSE VERO O PRESUNTO?Pierpaolo Marino non conferma le voci sull’Inter: «Per la verità con noi non si è ancora fatto nessuno vivo. Però se hanno messo gli occhi addosso fanno bene, perché credo che Juan Musso sia un portiere, per maturità, doti tecniche e professionalità del ragazzo, che ha un futuro per collocarlo fra i primi cinque portieri al mondo. Questo sarà il punto del suo arrivo nelle graduatorie mondiali dei portieri: di questo sono sicuro, non posso sbagliarmi avendo avuto quasi un anno. Non posso vedere un mercato estivo, però Musso e Rodrigo de Paul sono giocatori che chi ci mette gli occhi addosso non sbaglia niente».

IL PARAGONE – Marino prevede una grande carriera per il suo portiere: «Ho grande rispetto di Samir Handanovic, però Musso sicuramente può emularne la carriera. Non mi azzardo a dire più forte, perché Handanovic ha rappresentato negli ultimi quattro-cinque anni il meglio del ruolo nel mondo. Musso ha qualità notevoli nella tecnica di base, nell’esplosività e nella serietà nei comportamenti e negli allenamenti, che completano queste doti che nel calcio moderno altrimenti non bastano. Mi fa pensare che possa arrivare fra i primi cinque del mondo nel suo ruolo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.