Mondo Inter

Marino: “Icardi-Inter, questo il percorso e i fatti. Destino segnato”

Pierpaolo Marino, ospite fisso di “Calcio & Mercato” su Rai Sport +, ha commentato il fatto che da dieci giorni Mauro Icardi non sia quasi più un giocatore dell’Inter, essendosi autoescluso. La vicenda esplosa mercoledì della passata settimana avrà ripercussioni anche sul futuro.

O L’UNO O GLI ALTRI«Dove potrebbe andare Massimiliano Allegri? All’Inter, per esempio. Lui non andrebbe mai? Mettiamolo a un tavolo e vediamo se ci va, io dico che l’Inter potrebbe prenderlo. La situazione è molto chiara, è un problema fra lo spogliatoio e Mauro Icardi: l’Inter, di conseguenza, si è posta a tutela dello spogliatoio, come è ovvio. Io penso che il percorso sarà questo: da qui alla fine del campionato potrà essere anche recuperato, attraverso le scuse di rito con lo spogliatoio e se lo spogliatoio e Luciano Spalletti lo riaccetteranno. Ma il destino è segnato, perché per il futuro o l’Inter cambia sei-sette giocatori che si sono schierati contro Icardi, e lo tiene, oppure cambia Icardi e tiene il blocco squadra. Questa è la realtà dei fatti, perché ormai è chiaro che l’Inter ha preso una posizione a tutela di un pensiero dello spogliatoio, perché la fascia da capitano è una cosa che è l’espressione di chi rappresenta la squadra, e lui non rappresenta più la squadra. Questa spaccatura significa che almeno una delegazione di cinque-sei-sette giocatori ha chiesto di togliere la fascia a Icardi: questi qui lo potranno recuperare anche dietro scuse, non più come capitano ma come umile giocatore dell’Inter anche se di classe, però a fine stagione l’Inter poi deve scegliere per il futuro se mandare via sei-sette giocatori o Icardi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh