Mondo Inter

Marianella: «Lautaro Martinez-Conte? Scena non scontata! Ha evoluzione»

Marianella torna sulla scena fra Conte e Lautaro Martinez, che hanno “risolto” il diverbio di Inter-Roma con un simpatico video (vedi articolo). Il giornalista, nel corso di “23” su Sky Sport, vede i lati positivi della vicenda e poi traccia un bilancio della stagione.

PROTAGONISTALautaro Martinez nelle scorse ore ha rilasciato una lunga intervista a Sky Sport (vedi articolo). Massimo Marianella commenta quanto fatto dall’argentino: «È stato qualcosa di più di parte, è stato grande artefice di una vittoria importantissima. Ha tante firme, tanti volti e più copertine questo titolo, tra queste c’è ovviamente anche quella di Lautaro Martinez. Ha fatto crescere l’Inter, ma sta crescendo lui con l’Inter: sta cambiando, sta maturando, sta diventando quel giocatore che l’Inter aveva intuito potesse diventare. Sta diventando un top player, fa parte di uno dei club più importanti del pianeta».

CAMBIOAntonio Conte, fin dal suo arrivo, ha puntato su un attacco a due. Marianella analizza i cambiamenti che ha dovuto apportare Lautaro Martinez al suo gioco: «Non dimentichiamoci che lui si è un pochino adattato a questa Inter, quando è arrivato Romelu Lukaku che è il faro e il finalizzatore principale di questa Inter. Lui si adatta e ci fa chiedere se è una prima o una seconda punta, perché prima aveva fatto l’alternativa di Mauro Icardi come prima punta. È stato una meravigliosa seconda punta in un attacco a due, si è plasmato un ruolo un po’ diverso che gli dà qualcosa in più a livello personale. Esce da questa stagione con qualcosa in più, perché ha fatto diciotto gol».

REAZIONE – Marianella chiude sulla scena con cui Conte e Lautaro Martinez hanno ironizzato sul diverbio di Inter-Roma: «Se l’Inter non fosse stata Campione d’Italia questa scenetta non l’avremmo vista. Ma non era così scontata: Conte coi guantoni è una bella immagine, anche un’evoluzione di Conte. In questo ha favorito molto il suo passato in Inghilterra. È stata una fortuna non scendere in Europa League, anche se l’anno scorso il percorso è stato entusiasmante».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh