Mondo Inter

Marelli su Udinese-Inter: «Maresca ha sbagliato, ma l’errore è di Rizzoli»

La direzione di Udinese-Inter da parte dell’arbitro Fabio Maresca continua a far discutere. Ecco il commento di Luca Marelli, ospite di “Tutti Convocati” su “Radio24”.

ERROREUdinese-Inter continua ad alimentare polemiche per la direzione dell’arbitro Fabio Maresca. Ed anche per lo scambio di opinioni con Antonio Conte, espulso a fine gara. Ecco il giudizio dell’ex arbitro Luca Marelli: «A me non è piaciuto granché. Ma sono d’accordo che non è stata una prestazione disastrosa. Ci sono stati un paio di svarioni, ma il discorso è molto più ampio. Ho sempre difeso Nicola Rizzoli (designatore, ndr) e continuo a difenderlo, ma secondo me ha commesso un grave errore. La frase di Conte cozza molto con i cinque precedenti di Maresca a Udine (cinque vittorie per l’Inter, ndr). La frase di Conte si riferisce all’episodio di Inter-Parma, dove Maresca era al VAR (ne parliamo qui, ndr): lì Rizzoli disse che il VAR doveva intervenire. E si paga sempre il conto di certe dichiarazioni. Ieri sera Conte si riferiva a quello».

BATTIBECCO – A fare discutere è anche la frase che Maresca proferisce in risposta a Conte. Il commento di Marelli è netto: «La frase che ha detto Maresca non doveva dirla. Non perché sia insultante o di cattivo gusto. Gli arbitri devono sapersi controllare, non è compito dell’arbitro educare. Ritengo più grave il comportamento di Gabriele Oriali rispetto a quello di Conte. Un arbitro deve essere allenato anche a non reagire, soprattutto in campo dove ci sono molte telecamere. L’arbitro ha un’arma, una penna per scrivere tutto quello che succede, nel referto».

CONSEGUENZE – Marelli commenta infine le possibili decisioni del designatore su Maresca: «Mi aspetto che stia fermo un paio di turni, e poi rientri in Serie B. Ma non tanto per quello che è successo in campo, quanto dopo. È una delle prime cose che insegnano al corso arbitri: mai proferire parola».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh