Marelli: “Rigore Sassuolo-Inter non c’è. Problema Asamoah, VAR…”

Articolo di
21 agosto 2018, 23:23
Luca Marelli

L’ex arbitro Luca Marelli è intervenuto a “Radio Sportiva” per commentare gli episodi da moviola della prima giornata di Serie A. Parlando di Sassuolo-Inter ha criticato le scelte di Maurizio Mariani, sottolineando però come le sue decisioni non potessero essere revisionate tramite VAR a causa della modifica del protocollo.

ERRORI GRAVI«Il rigore (per il Sassuolo, ndr) non c’è, una trattenuta di quel genere non può essere punita col calcio di rigore e procurare la caduta di un giocatore, è una trattenutina. Il problema è Kwadwo Asamoah: calcio di rigore netto, lo sappiamo tutti. Purtroppo con la nuova versione del protocollo VAR, imposta dall’IFAB e non dagli arbitri italiani che devono subire, quell’episodio non potrà essere rivisto. Non ha senso tornare indietro con uno strumento che funziona. La sensazione che l’IFAB, ente che ha sede in Inghilterra, non voglia implementare l’utilizzo del VAR e stranamente in Inghilterra non viene utilizzato, è l’unico campionato di livello dove non c’è e abbiamo visto nelle prime due giornate (in Premier League, ndr) roba da circo. Il motivo per cui non vogliano adottarlo non lo capisco, scelta loro. Questo campionato rischia di essere un caos gigantesco se non si corre ai ripari, ma farlo vorrebbe dire andare contro questo protocollo».







ALTRE NOTIZIE