Marchetti (UEFA): “SuperLega idea viziata. Calcio si basa su merito”

Articolo di
29 Ottobre 2020, 13:59
Giorgio Marchetti UEFA Giorgio Marchetti UEFA
Condividi questo articolo

Giorgio Marchetti, vice segretario generale dell’UEFA, in un’intervista concessa a “Sky Sport” ha parlato della possibilità di una SuperLega di club europei e del formato della Champions League

SUPERLEGA – Queste le parole di Giorgio Marchetti: «Se per Superlega si intende un circolo chiuso, formato da un gruppo che si auto-inserisce in questa competizione, crediamo che sia un’idea viziata. Il calcio in Europa è un sistema aperto e che si basa sul merito sportivo. Chi fa le migliori prestazioni nelle leghe nazionali si qualifica per le competizioni europee. Non sono competizioni aperte ad un numero di club che decidono di iscriversi in maniera permanente».

CHAMPIONS LEAGUE – Marchetti a proposito delle possibili novità della Champions League: «Stiamo studiando con i club delle migliorie per il futuro, se possibile. Ma questa è, per noi, la competizione europea. Non vedo come nel nostro continente possano esserci competizioni che neghino i diritti di alcuni club. Edizione corrente? Questa edizione ha un formato e lo vogliamo rispettare. Final Eight? Teniamo in esame, ha delle potenzialità. Vedremo se potranno essere introdotti in futuro».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.