Mondo Inter

Marchetti: «Inter, persi grandissimi giocatori ma ha saputo reagire»

Luca Marchetti ha parlato del mercato estivo delle squadre del campionato di Serie A dicendo la sua anche su quello dell’Inter.

GRANDI CESSIONI – Questa l’analisi all’interno del suo consueto editoriale su “TuttoMercatoWeb.com” da parte di Luca Marchetti sulle uscite delle grandi squadre del campionato di Serie A nel corso del mercato estivo. “L’Italia incassa 490 miloni di euro (bilancio -58 milioni), di cui quasi 200 sono cessioni dell’Inter. La Serie A perde dei grandissimi giocatori: Cristiano Ronaldo, Lukaku, Donnarumma, Hakimi, De Paul, Romero, Tomyasu. Nessuno è stato esentato da una grande cessione, tranne il Napoli (che forse così facendo ha fatto il miglior acquisto). E’ vero che l’Italia ha perso qualità ma, almeno sulla carta, ha acquistato in competitività: oggi sembra tutto più equilibrato e sebbene la Juve rimanga comunque la squadra con la rosa con più valore (640) (seguita poi, sempre secondo transfermarkt da Inter (573) Napoli (518) Milan (466) Roma (418) e Atalanta, 415) le altre sono tutte lì. Posto che poi il valore della rosa serva effettivamente a disegnare una classifica“.

COLPI – Marchetti sul mercato in entrata del club nerazzurro. “Ma non è stata solo l’estate dei grandi colpi in uscita. Comunque ogni squadra ha saputo reagire al doversi “riparare” dal mercato. L’Inter ha saputo reagire alle necessità economiche con Dzeko, Correa e Dumfries nel giro di pochissimi giorni”.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Luca Marchetti

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button