Marchegiani: «Problemi Inter? Se società presente nessuno si attacca»

Articolo di
8 Febbraio 2021, 07:25
Luca Marchegiani Luca Marchegiani
Condividi questo articolo

Secondo Luca Marchegiani le difficoltà societarie dell’Inter possono creare problemi alla squadra solo fino a un certo punto. L’ex portiere, nel corso di “Sky Calcio Club”, ha anche citato un precedente che lo riguarda in prima persona.

PROBLEMI SOCIETARILuca Marchegiani smentisce possibili ripercussioni sul rendimento dell’Inter: «Il mio ultimo anno alla Lazio è stato così, dove non mi pagavano. Parliamoci chiaro: la situazione in Serie A non è la stessa della Serie C, dove se non ti pagano non puoi pagare l’affitto. Il problema subentra se prima di tutti gli allenamenti devi fare una riunione perché c’è un problema, a quel punto si crea una sorta di alibi. Ma non mi sembra questa la situazione dell’Inter. Se la società è comunque presente e l’allenatore va per la sua strada non credo che ci sia un giocatore che si attacca a questa cosa».

I MIGLIORI – Marchegiani parla di due pilastri dell’Inter: «Chi c’è meglio di Nicolò Barella in questo momento? La forza sua è che è un giocatore completo: un centrocampista che, secondo me, potrebbe ricoprire qualsiasi ruolo in qualsiasi centrocampo. Poi è dinamico, aggressivo, tecnico, si inserisce e ha un bel tiro. Forse nell’Inter il tiro si vede meno, ma ricordo ai tempi del Cagliari il primo anno dopo la Serie B. Achraf Hakimi? Ha corsa agile, questo gli permette anche di essere coordinato velocemente».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.