Mondo Inter

Marani: «Sensi non è regista! L’Inter ha 3 vantaggi per vincere lo scudetto»

Marani – giornalista di ‘Sky Sport’ -, ospite a “Il Calcio è Servito” su Sky Sport 24, commenta la situazione di Sensi dopo la prestazione con l’Italia e quella dell’Inter di Conte, che deve ripartire dalla trasferta di Bologna

SENSI MEZZALA – Il pensiero di Matteo Marani su Stefano Sensi parte dal lungo stop del centrocampista nerazzurra: «Ho controllato, aveva fatto trenta minuti nelle ultime dodici gare. E le ultime sette nemmeno le ha giocate! Quindi era fermo da tantissimo tempo. E parto dall’idea che per me non è un play. Sensi è un’eccellente mezzala, fortissimo in quel ruolo. Dispiace vederlo poco perché per me è un giocatore davvero fortissimo. Il regista della Nazionale Italiana è Jorginho e nessun’altro».

VANTAGGI INTER – Marani parla poi della lotta scudetto in Serie A: «Non do mai nulla per scontato in questo campionato, a partire dalla situazione Covid-19 che ora ha investito l’Inter. Ma alla lunga i valori in campionato si vedono. L’Inter ha avuto tanti vantaggi. Il primo si chiama Antonio Conte, che è un valore aggiunto. Il secondo sono i pochi infortuni rispetto agli avversari. Il terzo è l’uscita dalle coppe, di cui si è tanto parlato. Questo ha portato alla svolta stagionale. Ma l’anno scorso l’Inter contro il Bologna ha perso lo scudetto. Deve tenere il ritmo alto fino a fine stagione, perché il Milan è dietro, ma può farcela».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.