Mondo Inter

Marani: «Lukaku, c’è esagerazione. Nessun riflesso su Dzeko e l’Inter»

Matteo Marani, dopo l’intervento sull’Inter e Lautaro Martinez (clicca QUI), ha commentato anche la vicenda legata a Lukaku e sui suoi possibili riflessi

ESAGERAZIONE − L’intervento di Marani a Sky Sport sulla situazione legata a Lukaku: «Credo che ci sia un’esagerazione nell’interpretazione. Questa è un intervista sentimentale, a cuore aperto, anche un po’nostalgica. All’Inter Lukaku ha vinto, è stato osannato, ha vinto il campionato ci sta che si possa lasciare andare. Non è un attacco nei confronti del Chelsea. Chiaro che si innesta in un mondo mediatico in cui tutto porta ad un eccesso, non sono parole che mettano a rischio il futuro di Lukaku».

RIFLESSI − Lo stesso Marani sostiene che ciò non si ripercuoterà sull’Inter: «Edin Dzeko ha 36 anni, è un uomo illuminato ha giocato sempre a grandi livelli, non sbaglia nel parlare. In questo quadro, è difficile pensare di riportare a casa Lukaku, è stato straordinario due anni fa. L’Inter va avanti benissimo, a cinque punti in più. Non credo che ci saranno riflessi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button