Marani: “L’Inter si è persa. Conte? Deve dare certezze, non dubbi”

Articolo di
6 Luglio 2020, 15:11
Matteo Marani Matteo Marani
Condividi questo articolo

Matteo Marani, nel suo intervento quotidiano su “Sky Sport 24”, parla dell’Inter dopo la clamorosa sconfitta di ieri contro il Bologna. Sul tavolo degli imputati finisce il tecnico Antonio Conte

CONTE NON FA LA DIFFERENZA – Marani sostiene che in questa seconda parte della stagione, a differenza della prima, all’Inter stia mancando l’apporto dell’allenatore: «Io direi che Antonio Conte non sta facendo la differenza. Quest’estate tutti ci siamo chiesti chi fossero i migliori acquisti e tutti non avevamo dubbi che quello dell’Inter fosse Conte. Conte non sta facendo la differenza, l’ha fatta nel girone di andata dove l’unica differenza con la Juventus era lo scontro diretto, ora le cose sono peggiorate. L’Inter è ottava nel girone di ritorno, ieri ha perso contro il Bologna che ha avuto anche delle occasioni prima del pareggio. Quanto detto da Conte mi lascia delle perplessità, parlare di pacchetto preconfezionato dopo un’estate in cui sono arrivati giocatori importanti come Lukaku che sta ripagando l’investimento. L’Inter si è persa, ma prima ancora di queste partite. Non si può pareggiare 5 volte in casa e perdere 18 punti dopo che sei stato in vantaggio. Non possiamo dire che è solo mercato e che non ci sono giocatori all’altezza abituati a vincere. Conte doveva fare questo, dare uno scatto di personalità, l’Inter non può prendere tre gol dal Sassuolo e farsi rimontare dal Bologna. Conte ha sempre fatto la differenza, in questo momento non la sta facendo. Lo stimiamo tantissimo, ma non serve dire che si va tutti in discussione. L’Inter ha fatto un progetto valido per tre anni, bisogna dare certezze, non dubbi».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.