Mondo Inter

Marani: «Inzaghi all’Inter? Due fasi. Conte doveva ridimensionare»

Inzaghi prende il posto di Conte sulla panchina dell’Inter. Il giornalista Matteo Marani, parlando a Sky Sport 24, valuta la scelta della società e non si nega una minima frecciatina all’ex allenatore nerazzurro.

IL RIBALTONEMatteo Marani commenta la scelta di Simone Inzaghi di passare dalla Lazio all’Inter: «Ci sono state due fasi, e soprattutto due interlocutori. Uno è il presidente Claudio Lotito, che con Inzaghi ha un punto d’incontro: hanno avuto problemi, ma si sono sempre parlati e capiti. A Villa San Sebastiano c’è stata una discussione, poi un piano d’accordo. Si è rimasti nel mezzo, c’è stata probabilmente una divergenza sul mercato: lì l’Inter è stata astuta e ha lavorato. Si può discutere sulla decisione di Antonio Conte di andare via dall’Inter, ma non sulla qualità e l’apporto che ha dato. Mi sarebbe piaciuto che, nel momento di difficoltà, l’allenatore più importante del nostro movimento avesse ridimensionato il tutto (rimanendo con uno stipendio inferiore, ndr)».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh