Mondo Inter

Marani: «Inter, Inzaghi protetto dai dirigenti. Gioco? Più picchi l’Atalanta»

Matteo Marani, presente negli studi di Sky Sport 24, ha analizzato il lavoro di Inzaghi all’Inter e il suo rapporto con i dirigenti nerazzurri. Sul piano del gioco, l’Atalanta sembra avere qualcosa in più

LAVOROMarani parla del percorso dell’Inter citando i dirigenti e Inzaghi: «Sono stati molto bravi i dirigenti, ricordiamoci lo scenario estivo con i due pilastri Conte e Lukaku via. L’Inter piace di più dell’anno scorso anno, gioca meglio, ha aggiunto il gioco, c’è una partecipazione di tutti. C’è da riconoscere i meriti di Conte come il lavoro di Perisic. Ma L’Inter è prima in campionato e avanti in Champions League, ha fatto più dello scorso anno. Inzaghi ha fatto un grande lavoro alla Lazio e si è confermato all’Inter, i dirigenti lo stanno proteggendo costruendogli una comfort zone. È molto divertente il calcio dell’Inter, gioca bene. Lo scorso anno, l’Inter era bassa e aspettava, non riusciva mai ad avere più del 40% di possesso palla. Vedo un accostamento con la Lazio».

GIOCO− Su tale piano, Marani fa una sua classifica: «I picchi maggiori li vedo nell’Atalanta, è una squadra in grado di fare qualsiasi cosa in qualunque momento. Ha momenti altissimi davanti, dietro metto l’Inter e poi il Napoli. Juventus e Milan hanno qualcosa in meno».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button