Marani: “Inter e Conte, una domanda: perché si parla di percorso?”

Articolo di
28 Novembre 2020, 14:29
Marani Marani
Condividi questo articolo

Matteo Marani, ospite negli studi di “Sky Sport 24” nel pre partita di Sassuolo-Inter, anticipo della nona giornata di campionato e ha parlato di un tema della comunicazione di Conte e della società nerazzurra negli ultimi tempi

IL PERCORSO – Marani non si spiega cosa si intenda in casa Inter quando Conte e la società parlano di percorso da seguire: «Sul futuro non ho dubbi, si continua con Antonio Conte, non c’è alternativa per nessuna delle due parti. Il contratto di Conte è un impegno in un momento in cui il panorama non offre tantissimo per lui. Le garanzie che ha all’Inter non le trova altrove. L’Inter non può mandare via Conte, ha due anni di contratto, sono 50 milioni. Ci si è affidati in toto a lui ed è una scelta che trovo giusta, io ritengo sia il più bravo per arrivare a vincere. Io non capisco la parola percorso, cosa è il percorso? Io vedo che la comunicazione dell’Inter si basa su questa parola. Io mi faccio una domanda, che Inter ha trovato Antonio Conte? Era così indietro l’Inter di Spalletti? Lui l’ha presa che era terza con gli stessi punti dell’Atalanta. Non credo che Conte sia arrivato per fare un percorso, Conte deve vincere, sennò questo processo poteva andare avanti con calma con Spalletti»



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.