Mondo Inter

Marani: “Inter? Da Conte e Lukaku un messaggio allo spogliatoio”

Matteo Marani, ospite negli studi di “Sky Sport”, ha parlato dell’ottava giornata di campionato in cui l’Inter ha battuto il Torino. Il punto è sullo sfogo post partita di Conte e Lukaku

LA LOTTA SCUDETTO – Marani parla della lotta scudetto: «Continuo a dire che Inter, Juventus e Napoli siano complessivamente più forti. Hanno una rosa più lunga, hanno maggiore esperienza, tutta una serie di ragioni. Il Milan non ha rubato un punto, anzi, gliene mancano alcuni come quelli contro il Verona. Da giugno a oggi il Milan è primo in classifica e l’unico dubbio è quante partite potrà fare Ibrahimovic a questo livello, da solo sposta tanto».

GLI SFOGHI – Marani parla degli sfoghi avuti ieri da Conte e Lukaku dopo la partita. Il tecnico e il centravanti hanno parlato di un’Inter che deve cambiare strada, Marani concorda: «Condivido dall’inizio alla fine le parole di Conte. Ci vuole voglia, ferocia. Bisogna ritrovare l’Inter che si era persa. Non sono dentro lo spogliatoio, ma per come hanno parlato Conte e Lukaku è stato mandato un messaggio chiaro al gruppo. Non so se c’è qualche giocatore scontento, penso di sì perché c’è qualche nome importante che gioca poco e bisogna capire quanto incidono questi nomi. Ieri Lukaku ha parlato da leader».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh