Marani: “Inter, contro il Verona match difficile. Sensi? Ritorno decisivo”

Articolo di
21 Dicembre 2020, 14:01
Matteo Marani Matteo Marani
Condividi questo articolo

Matteo Marani, ospite negli studi di “Sky Sport” ha parlato dell’Inter, all’indomani della vittoria sullo Spezia a San Siro. Il giornalista parla a proposito di due dei protagonisti nerazzurri: Achraf Hakimi e Stefano Sensi

TRANSIZIONE – Queste le parole di Matteo Marani: «L’Inter ha giocatori di transizione e nella transizione vince. Ha giocatori con quelle caratteristiche: Hakimi è emblematico, ma anche Lautaro Martinez. Ha bisogno di spazi. Conte ha capito questo e sa che se va male c’è comunque la fisicità. Sensi? Ritorno decisivo per l’Inter. Hakimi? È una sorta di terzo attaccante, nello spazio brucia chiunque e vede la porte. I nerazzurri devono stare bassi, deve aspettare e dare copertura in difesa. Conte? Nettamente il miglior allenatore per vincere lo scudetto. I nerazzurri hanno una partita difficile a Verona e sono in difficoltà di condizione».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.