Marani: “Inter, contro il Real Madrid occasione per risollevarsi. Lukaku…”

Articolo di
2 Novembre 2020, 13:38
Marani Marani
Condividi questo articolo

Matteo Marani, ospite negli studi di “Sky Sport 24”, ha parlato dell’Inter attesa domani dalla fondamentale sfida di Champions League contro il Real Madrid. Una battuta, inoltre, sull’importanza di Romelu Lukaku

 OCCASIONE – Marani parla dell‘Inter, verso la sfida contro il Real Madrid«Lotta scudetto? L’Inter, malgrado mille difficoltà, può recuperare terreno nei confronti del Milan. Poi vedo la Juventus ed il Napoli. Lukaku? Lo abbiamo visto sabato, per le sue caratteristiche è il giocatore più importante della rosa nerazzurra. È imprescindibile anche per lo sviluppo della manovra. Purtroppo è un brutto periodo per Lautaro Martinez, che sembra sbagli ogni cosa. Il recupero di Sanchez può essere una spinta migliore per l’argentino. Per l’Inter può essere un’occasione per fare una prova di spessore, serve più fiducia».

PROBLEMI – Marani analizza i problemi attuali dell’Inter: «In questo inizio di stagione non so cosa sia successo all’Inter. Conte ha fatto la differenza, ma in questo momento qui no. Non si può addossare la colpa solo ai giocatori, bisogna capire perché di questo momento. Si potrebbe cambiare soluzione tattica, ma è obbligatorio avere una risposta diversa dai nerazzurri. Una squadra così non può avere 7 punti in meno rispetto allo scorso anno».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.