Marani: “Inter, col Bologna è la partita peggiore. Un errore da non fare”

Articolo di
4 Dicembre 2020, 15:00
Matteo Marani Matteo Marani
Condividi questo articolo

Matteo Marani, ospite negli studi di “Sky Sport” ha parlato di Inter-Bologna di domani sera sottolineando un errore che non deve fare la squadra di Antonio Conte

PARTITA PEGGIORE – Marani evidenzia i rischi della partita di domani: «Parto dal fondo, questa è la partita peggiore e non a caso il Bologna ha vinto l’anno scorso e l’Inter ha forse perso l’ultima chance scudetto. Il Bologna è una squadra che riparte, è veloce, è in un buon momento. L’Inter con il suo gioco ha come tipo di partita ideale quella contro il Sassuolo o quella di Champions perché poteva aspettare. Il problema dell’Inter è quando deve fare la partita. La strada scelta da Conte fino a due settimane fa di fare possesso e predominio, e lo ha fatto, non è giusta. Quando l’Inter fa più possesso palla fa meno occasioni e non vince, lo dicono i numeri. Lukaku ha bisogno di spazi, non è uno di posizione. In area sprigiona la sua forza, ma quando prende metri e velocità fa ancora più male. A me ricorda quella che fu l’Inter di Simoni che aveva Ronaldo. Quell’Inter, Simoni lo aveva detto, aveva bisogno di stare bassa per regalare metri a Ronaldo. L’unica tentazione che deve sfuggire l’Inter è quella di voler fare la partita, perché appena gioca subisce, vedi Torino o Parma. Ha una difesa che quando gioca a campo aperto fa molta fatica. Non deve essere bella, ma portare a casa il risultato».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.