Mondo Inter

Marani: «Fiorentina-Inter, vittoria di squadra. Settimana decisiva: i motivi»

Matteo Marani ha parlato dell’Inter, vincitrice ieri sera sul campo della Fiorentina, spiegando perché la prossima settimana è decisiva per i nerazzurri (e non solo).

LAUTARO MARTINEZ – Queste le parole su Sky Sport 24 da parte di Matteo Marani partendo dall’ottima prestazione di Lautaro Martinez in Fiorentina-Inter. «Lautaro è una conferma. Domenica scorsa avevamo parlato di Lautaro come un giocatore trascinante dell’Inter. Direi che per l’ennesima volta, ieri lo ha confermato, ha fatto tutto. Mancava soltanto che preparasse il caffè alla squadra, poi aveva fatto tutto ieri. Giocatore superiore, io sono molto curioso di vedere che potrà fare al Mondiale. Comunque è stata un’Inter che ha vinto di squadra ieri».

FIORENTINA-INTER – Marani sulla vittoria della squadra nerazzurra. «È l’ennesima partita vinta di squadra. Partita un po’ stramba, un po’ particolare con tutti questi gol. L’Inter certamente dietro ha concesso, ha fatto una serie di errori individuali in difesa ma ha vinto questa partita. Se vuoi un parallelo, è stato l’abbraccio di Barcellona e quello di ieri sera a Firenze. Ha colpito molto un po’ tutti, cioè che la panchina sia esplosa al gol, sia andata ad abbracciare Mkhitaryan. Tra l’altro l’Inter ha grandi campioni».

DZEKO – Marani ha continuato. «Posso solo fare un inciso volante: che giocatore è Dzeko? Che entra e dà quell’apporto in quel momento e crea quel tipo di giocata. Poi sono abbastanza con Stefano (De Grandis, ndr) che probabilmente è fallo (vedi articolo). Però, al di là di questo, soprattutto sul terzo gol dell’Inter il tempo di gioco che trova, cioè fa salire i compagni per riuscire a servirli».

SETTIMANA DECISIVA – Marani ha aggiunto. «È una settimana decisiva per l’Inter. Intanto per il Viktoria Plzen mercoledì in Champions League. L’Inter ha la possibilità per il secondo anno con una vittoria di andare agli ottavi. È comunque un risultato molto importante, molto significativo. Ed è importante perché dopo queste vittorie, questa terza vittoria di fila dell’Inter in campionato, venerdì c’è anche l’assemblea dei soci dell’Inter. È un altro passaggio, magari non è di quelli sportivi, di quelli che si vedono sul campo, ma è importante. L’Inter presenterà un bilancio abbastanza pesante soprattutto in qualche modo io credo che siamo all’inizio forse della trattativa decisiva dell’Inter. Penso che nei prossimi mesi, magari proprio in coincidenza col Mondiale o a gennaio. Insomma ai primi mesi dell’anno l’Inter possa chiarire la situazione societaria perché mi pare evidente che Suning non sia più centrale, non sia più proteso al futuro. Oggi è una giornata particolare in Cina. Si chiude il congresso del Partito Comunista. Secondo me, questa scelta ha qualcosa di molto vicino, cioè è simbolico».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock