Mondo Inter

Marani: «Conte ossessionato dalla vittoria. All’Inter ha fatto crescere tutti»

Matteo Marani – giornalista sportivo -, ha parlato negli studi di “Sky Sport 24” della stagione dell’Inter e del lavoro di Antonio Conte alla guida della panchina nerazzurra.

CAMPIONATO BUTTATO Matteo Marani ha analizzato i motivi per i quali, a suo parere, la Juventus ha “buttato” questo campionato: «Se la Juventus ha buttato via questo campionato, lo ha fatto con le ultime in classifica e non contro le prime. L’Inter ha un suo undici, una sua squadra, mentre i bianconeri spesso hanno cambiato assetto, anche se nelle ultime due gare ha trovato dei punti fermi»

MIGLIORAMENTI – Marani ha parlato poi del lavoro di Antonio Conte all’Inter: «Io credo che la mentalità di Conte non può cambiare, è ossessionato dalla vittoria. Quando i nerazzurri non vincono entra in crisi e penso che a volte faccia fatica a vivere la sconfitta. Io ho sempre detto che l’Inter avrebbe vinto, proprio perché ho una fiducia innata in Conte. Bastoni è diventato uno dei migliori a livello europeo, Skriniar è cresciuto tantissimo e di de Vrij non ne parlo neanche. Conte è la dimostrazione che lavorando con insistenza si possono migliorare tutti i giocatori. Sulla maratona rimane lui nettamente il più forte tra gli allenatori».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button