Mondo Inter

Marani: “Algoritmo più vicino di quanto si pensi. Scudetto? Occhio all’Inter”

Matteo Marani, giornalista di “Sky Sport”, è intervenuto durante “Campo Aperto”. Si è discusso della decisione del Consiglio Federale di oggi (QUI il comunicato) e della lotta scudetto con l’Inter di Conte protagonista

PROBLEMI – Matteo Marani, intervenuto a “Sky Sport 24”, ha parlato dei piani alternativi in Serie A: «A me il piano B con i play-off/out non fa impazzire perché sono dell’idea che il campionato inizi con le stesse regole con cui è iniziato. Chiaro che si tratta di una situazione di emergenza. La soluzione C non è però così tanto lontana con il limite del 10 luglio stabilito, ma anche perché non sarebbe facile ripartire dopo un nuovo stop. Oggi però è stata fatta giustizia bocciando la proposta della Lega Serie A sul blocco delle retrocessioni anche nel rispetto della Serie B. Bisogna però risolvere la questione della quarantena: siamo l’unico grande paese che ha ancora la quarantena di 15 giorni e non 7».

SCUDETTO – Marani ha chiuso parlando della corsa scudetto: «In questi 42 giorni sarà la testa a fare la differenza. Si tratta di un piccolo grande torneo: una sorta di Serie A nella Serie A con l’80% dei giocatori che non è abituato a giocare ogni 3 giorni. Dopo l’entusiasmo iniziale vedremo quale sarà la reazione verso fine luglio. Scudetto? Occhio all’Inter con i nerazzurri che potrebbero sfruttare il calendario per avvicinarsi a Juventus e Lazio».

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.