Maran: “Sampdoria ha qualità, lo dimostra l’Inter. Cagliari, domani cambi”

Articolo di
25 settembre 2018, 16:50

Inter impegnata stasera contro la Fiorentina ma attesa sabato dall’anticipo della settima giornata di Serie A contro il Cagliari. Il tecnico rossoblù Rolando Maran, nella conferenza stampa di vigilia del match contro la Sampdoria, ha ricordato la prestazione dei blucerchiati coi nerazzurri sabato sera e ha aggiornato sulle condizioni di Leonardo Pavoletti, che dovrebbe tornare titolare se non domani fra quattro giorni al Meazza. Nei sardi presumibile turnover per poi rimettere i titolari contro la squadra di Luciano Spalletti, come dimostrano le parole raccolte dall’inviato di Inter-News.it al centro sportivo di Asseminello.

DALL’INTER AL CAGLIARI«La Sampdoria è una squadra che gioca insieme da anni con lo stesso allenatore, hanno meccanismi collaudati e grande qualità nel reparto avanzato. È da prendere con grande attenzione, perché riesce a mettere in difficoltà qualsiasi avversario, lo dimostra l’ultima partita contro l’Inter».

GLI INFORTUNATI –  «Leonardo Pavoletti può recuperare dall’infortunio per domani o per l’Inter? Mancano ancora due allenamenti, però ieri ha fatto una buona parte di allenamento con la squadra. A scanso di sorprese vediamo oggi, però sono abbastanza fiducioso. Gli infortunati ancora ai box? I soliti, Luca Ceppitelli e Rafael de Andrade».

TURNOVER VISTA MEAZZA«Premesso che ho due allenamenti e devo valutare qualche cosa, ma è possibile che cambi qualcosa. Non per necessità ma perché questa squadra ha dimostrato di farsi trovare pronta per intero, voglio sfruttare questo momento perché in tanti meritano di scendere in campo. Qualche cambiamento molto probabilmente ci sarà, devo vedere in che quantità».







ALTRE NOTIZIE