Manfredonia: «Eriksen giochi sempre! Non si dà tempo agli stranieri»

Articolo di
4 Febbraio 2021, 16:43
Lionello Manfredonia Lionello Manfredonia
Condividi questo articolo

Eriksen sta provando a reinventarsi in un nuovo ruolo, dopo che Conte ha bocciato il trequartista all’Inter. L’ex giocatore Lionello Manfredonia, intervenuto a Sky Sport 24, ritiene che il danese dovrebbe giocare sempre.

DA UTILIZZARELionello Manfredonia valuta la rosa dell’Inter: «Antonio Conte gioca sempre con gli stessi. Io uno come Christian Eriksen lo farei sempre giocare, perché ha una classe immensa. È da parecchio che gioca in Italia, ma ricordo Michel Platini quando arrivò alla Juventus che dopo sei mesi pensavano fosse un giocatore disastroso. Non si dà il tempo agli stranieri per ambientarsi».

L’ERRORE – Manfredonia commenta la follia difensiva valsa la sconfitta in Inter-Juventus: «Alessandro Bastoni ha fatto un errore di chiusura. Doveva magari chiudere dall’altra parte, si aspettava l’uscita del portiere. Lì è stato bravo Cristiano Ronaldo a calciare: non era facile quel gol, era defilato. Bastoni è stato sfortunato perché aveva davanti un campione del genere. Il fatto che si giochi a porte chiuse, senza pubblico, fa sì che si senta tanto. Col pubblico si sente poco: in stadi come San Siro è molto più facile giocare senza».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.