Manfredini: “SPAL più libera contro l’Inter, non avrà niente da perdere”

Articolo di
7 ottobre 2018, 14:18

L’ex difensore della SPAL Thomas Manfredini, intervistato da La Nuova Ferrara, è convinto che questa sera contro l’Inter i padroni di casa potranno giocare con maggiore libertà non avendo niente da perdere.

CATTIVERIA NECESSARIA – Cinque vittorie consecutive per l’Inter tra Champions League e campionato mentre la SPAL arriva da tre sconfitte consecutive (che diventano quattro se consideriamo le ultime cinque giornate di Serie A). Manfredini è cresciuto proprio nel settore giovanile degli estensi vestendo la maglia della prima squadra dal 1996 fino al 1999: «Sinceramente penso che la Spal contro l’Inter abbia ben poco da perdere, quindi potrà giocare con una tranquillità differente dagli scontri salvezza. In merito alla partita sono fiducioso, la squadra di Spalletti è forte ma a volte discontinua quindi si spera in una giornata storta. In primis gli uomini di Semplici dovranno ritrovare quella cattiveria agonistica e tranquillità che hanno avuto contro l’Atalanta contro la quale hanno disputato un’ottima partita. Credo comunque che il mister saprà meglio di me come affrontare i nerazzurri, ha dimostrato nel tempo di essere un grande allenatore».

Fonte: La Nuova Ferrara







ALTRE NOTIZIE