Mandorlini: “Sanchez forte, una cosa fa la differenza. Inter-Udinese…”

Articolo di
14 Settembre 2019, 08:56
Andrea Mandorlini Andrea Mandorlini
Condividi questo articolo

Andrea Mandorlini ha parlato di Inter-Udinese e del possibile debuttante di oggi, Alexis Sanchez, in un’intervista per il sito “TuttoMercatoWeb”. L’ex difensore nerazzurro, ora allenatore, ritiene che il cileno potrà entrare nei meccanismi di Antonio Conte anche perché favorito a ritrovare lo smalto di un tempo, perso nell’ultimo anno e mezzo sbiadito con la maglia del Manchester United.

VERSO INTER-UDINESEAndrea Mandorlini analizza l’immediata vigilia di Inter-Udinese, vedendo soprattutto nei nuovi acquisti i giocatori che possono essere determinanti nella partita di questa sera al Meazza: «L’Inter ha condotto un mercato importante, le premesse per un bel campionato ci sono tutte. Il mercato e la partenza fanno ben sperare. L’Udinese è una buona squadra, è rimasto Rodrigo de Paul che è uno dei giocatori più bravi del nostro campionato. Di partite facili non ce ne sono. Alexis Sanchez? All’Udinese negli anni passati ha fatto cose straordinarie. Sanchez è un giocatore forte, ha grandi qualità. Le motivazioni fanno la differenza e all’Inter se non le hai te le dà l’allenatore. L’acquisto principale? Romelu Lukaku, ma gli arrivi di Stefano Sensi e Nicolò Barella sono due colpi importanti. La Nazionale e l’Inter hanno dimostrato il loro valore».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Alessio Alaimo




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.