Mondo Inter

Mandorlini: «Inter e Milan ritrovate, un aspetto farà differenza per scudetto»

Andrea Mandorlini è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per analizzare il testa a testa per lo scudetto tra Inter e Milan. L’ex giocatore nerazzurro e allenatore – tra le altre – del Verona, ha sottolineato quali siano gli aspetti fondamentali per entrambe le squadre.

RITROVATE – Così Mandorlini sul testa a testa per il titolo: «Nella lotta scudetto conta tutto. Dopo la vittoria contro la Juventus, i nerazzurri sono un’altra squadra. Il calendario ora è difficile per il Milan, ma entrambe si sono ritrovate nel momento cruciale. Non vedo una grande differenza, ma l’Inter costruisce e finalizza di più. Inzaghi ha più carte da giocarsi davanti».

PROTAGONISTI – Mandorlini ha poi fatto il punto su quelli che potranno essere i protagonisti in questa volata finale: «I giocatori fondamentali sono Theo Hernandez, Leao e Ibrahimovic da una parte e Skriniar, Brozovic e Dzeko dall’altra. Lo slovacco è un muro invalicabile, mentre il bosniaco è indispensabile per questa squadra. Quella dell’Inter è una rosa più completa e questo farà la differenza».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh