Mondo Inter

Mandorlini: «Inter, dopo lo scudetto noi ancora meglio. Lo dà la vittoria»

Mandorlini è stato una delle colonne dell’Inter che vinse la Serie A nella stagione 1988-1989, il “campionato dei record”. Ospite di Calciomercato – L’Originale su Sky Sport, l’ex difensore ora allenatore fa il confronto col presente.

DAL 1989 A OGGIAndrea Mandorlini fa un parallelo fra la sua Inter e questa di Simone Inzaghi: «Dopo lo scudetto noi giocavamo ancora meglio. L’anno dopo abbiamo giocato nettamente meglio, abbiamo vinto solo la Supercoppa Italiana ma eravamo forti individualmente e nel gruppo. Eravamo consapevoli della nostra forza, data dalla vittoria. Ricordo le riunioni in cinque o sei con Giovanni Trapattoni, dove il mister si mise a piangere e noi quasi: da lì partì la cavalcata incredibile. Il giocatore che ci fece cambiare fu Gianfranco Matteoli: ci ha fatto fare la differenza. Poi davanti Nicola Berti ogni volta che saliva faceva gol».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button