Mandorlini: “All’Inter con Trap bisognava lavorare duro”

Articolo di
25 giugno 2019, 15:13
Andrea Mandorlini

Nello speciale di Sky Sport dedicato al trentesimo anniversario dello scudetto dei record conquistato dall’Inter nel 1989 è presente in studio anche l’ex difensore nerazzurro Andrea Mandorlini

LA FORZA DEL GRUPPO- “Eravamo un gruppo, eravamo amici anche fuori dal campo”.

IL RUOLO DI LIBERO- “Dopo la lunga squalifica di Passarella il Mister cominciò a farmi giocare libero. Facevo un po’ tutti i ruoli, il Mister lo scelse e rimasi”.

IL LAVORO CON TRAPATTONI- “Gli allenamenti erano intensi e bisognava guadagnarsi la fiducia del Mister. Trapattoni veniva in camera la sera e ci dava delle indicazioni. Metteva in camera quelli che avevano bisogno di essere integrati, facevo la mia parte. Era importante avere un gruppo fuori come il nostro”.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE