Mancini, man in the mirror? Dubbio modulo, ritorno al 4-2-3-1?

Articolo di
8 gennaio 2016, 13:07
mancini

In occasione del match delle 12.30 a San Siro contro il Sassuolo, Roberto Mancini potrebbe decidere di schierare l’Inter a specchio con un 4.3.3, stesso schieramento utilizzato da Di Francesco coi neroverdi. In alternativa, ipotizzabile un ritorno al 4-2-3-1.

ANCHE SENZA MELO? – L’unico dubbio che attanaglia Mancini è se poter schierare il doppio mediano anche in mancanza di Felipe Melo, squalificato. In tal caso sarebbe Kondogbia l’ideale compagno di Medel, meno quotati Guarin e Brozovic, decisamente più adatti in qualità di mezzala. Ecco perché resta più probabile la conferma del 4-3-3, anche se nelle ultime partite casalinghe il mister nerazzurro aveva sempre adottato una formazione con 4 giocatori offensivi. In tal caso però, risulterebbe quasi automatica l’esclusione di Jovetic, di nuovo: Mancini ha fatto capire che non può fare l’esterno ed uno esclude l’altro, che sarebbe Icardi. Ovviamente l’argentino giocherà e per il montenegrino si profilerebbe una nuova panchina. Il Mancio è però molto attento a questi aspetti nella gestione della rosa e ci ha abituato ad un’accurata turnazione degli uomini.

Ad essere rilanciato potrebbe anche essere Biabiany.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE