Mancini: “Inter? Fassone via un errore! Zhang ok, ma Moratti…”

Articolo di
28 febbraio 2017, 16:56
Mancini

Roberto Mancini parla ancora del suo addio all’Inter ai microfoni di “Sky Sport”: l’ex allenatore nerazzurro non risparmia frecciate all’attuale proprietà targata Suning, sottolineando quale sia stato dal suo punto di vista l’errore più grande. Di seguito le sue parole

CAOS E PROGETTI DIFFERENTIRoberto Mancini, ex allenatore dell’Inter, torna a parlare del suo addio e del suo approccio con Suning: «Inter? Non è finita male. Abbiamo trovato un accordo per la rescissione perché non c’erano più le basi per lavorare serenamente. Quando c’è un cambio di proprietà vi è sempre caos. Per noi era importante continuare a lavorare sul nostro progetto che ci aveva visti in testa per 20 giornate».

ERRORI E FRECCIATE – «Dovevamo continuare a lavorare su quella strada. Quest’anno potevamo lottare con la Juve. La storia dell’Inter l’ha fatta la famiglia Moratti. Zhang ha le possibilità economiche per fare bene, ma non è semplice. L’errore è stato mandare via Fassone, un punto di riferimento per me, Ausilio e i ragazzi».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE