Maldini: “La partita con l’Inter ci poteva ammazzare. Milan strada nuova”

Articolo di
13 Febbraio 2020, 23:22
Paolo Maldini
Condividi questo articolo

Maldini si è presentato a Rai Sport dopo aver subito il pari al 91′ su rigore (dato dal VAR) in Milan-Juventus di Coppa Italia (vedi articolo). Il dirigente ed ex capitano rossonero è tornato a parlare del derby contro l’Inter, che domenica i suoi hanno perso 4-2 dopo essere stati sopra 0-2 all’intervallo.

COMUNQUE POSITIVO – Questa l’analisi di Paolo Maldini dopo Milan-Juventus: «Voglio fare i complimenti alla mia squadra e all’allenatore. Abbiamo fatto una grande partita contro una squadra difficilissima. Dobbiamo essere più cinici, perché creiamo tanto e facciamo pochi gol. C’è rammarico per non aver vinto la partita ma il calcio è questo. Con questo spirito noi non dobbiamo porci tanti limiti. Noi chiediamo ai giocatori di essere coraggiosi, di essere veloci e di essere battaglieri. Da questo punto di vista la squadra ha fatto vermanete un salto di qualità nell’ultimo mese: la partita con l’Inter ci poteva veramente ammazzare dal punto di vista mentale, perché dopo aver giocato così bene prendere quattro gol e andare a casa con zero punti è veramente incredibile. Invece abbiamo tracciato, secondo me, proprio quella sera lì una strada diversa per il resto del nostro campionato. I meriti sono del Milan, che è fatto dell’allenatore, della dirigenza e dei giocatori. Non dimenticherei il pubblico, che stasera erano settantamila persone. La gente vuole vedere un buon calcio e il Milan sta giocando un buon calcio».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE