Malagutti: “Icardi torna? Meglio, ma l’Inter non aveva torto”

Articolo di
21 marzo 2019, 15:58
Mauro Icardi

Il giornalista sportivo di Sportmediaset Simone Malagutti ha concesso un’intervista ai microfoni di Tuttomercatoweb parlando dell’evoluzione del caso Icardi, tornato oggi ad allenarsi col gruppo dell’Inter

Icardi deve giocare- “Da un lato meno male per tutti, lui deve giocare, ci rimette a non farlo, fra Nazionale, Copa America, sua valutazione e potere contrattuale in caso dovesse andare via. Bene per il finale che, però, non è definitivo”.

E’ stata un’umiliazione inutile togliergli la fascia?- “Se lui la vede così, se è questione di vita o di morte e ci tiene così tanto…ma l’Inter non ha torto, quando ha riscontrato che i compagni non erano più solidali con Icardi a causa delle dichiarazioni di Wanda Nara. Era una situazione in cui non poteva più rappresentare il resto della squadra. E poi se lui non avesse continuato con il comportamento recalcitrante del non giocare, adducendo problemi al ginocchio non riscontrati dal quadro medico. Lui è passato dalla parte del torto”.

Addio scontato?- “Se la sua frizione è solamente con Spalletti e qualche compagno potrebbe rimanere, Marotta è ovviamente il fulcro della situazione dirigenziale. Se ci sono problemi anche con lui allora il rischio è quello che debba lasciare”.

Le apparizioni pubbliche di Wanda Nara sono state un fattore?- “Ha certo avuto un ruolo. Se non ci hanno detto balle, le sue dichiarazioni hanno innervosito i compagni ulteriormente. Oltre al fatto che Icardi le sottoscrivesse pienamente. D’accordo fare la procuratrice, ma quando sei moglie e opinionista sono d’accordo con ex giocatori che hanno parlato a Tiki Taka, non puoi entrare in questioni di spogliatoio”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE