Malagò: “Serie A e Olimpiadi, serve buon senso. Giunta CONI il 26 marzo”

Articolo di
18 Marzo 2020, 15:34
Giovanni Malagò
Condividi questo articolo

Malagò è intervenuto telefonicamente durante la diretta di “Sky Sport 24”. Il presidente del CONI parla delle Olimpiadi di Tokyo 2020, della ripresa del campionato di Serie A e della giunta straordinaria fissata per il 26 marzo. Di seguito le sue dichiarazioni

EMERGENZA Giovanni Malagò fa il punto su Olimpiadi e Serie A: «Una data per le Olimpiadi di Tokyo? Non c’è questa data e non ci potrà essere, però si deve procedere con buon senso. È quasi un discorso aritmetico, lo stesso discorso che in questi minuti sta succedendo nel mondo del calcio sul riposizionamento dei calendari. Nella testa di chi conosce di cosa stiamo parlando non si va oltre l’ultima settimana di giugno o inizio luglio. Ma questa onestamente dovrà essere una decisione di buon senso».

GIUNTA STRAORDINARIA – Malagò commenta poi le parole di Gabriele Gravina e Vincenzo Spadafora: «Gravina ha fornito un’analisi lucida (vedi articolo). Direi che anche il ministro Spadafora, sul discorso delle date di ripresa della Serie A (vedi articolo), rivela un grande senso di responsabilità. Da una parte si dice che se certi comportamenti non dovessero essere adottati, si deciderà per regole drastiche. Dall’altra invece dice che se tutto funziona, il 3 maggio si può iniziare. In pratica la prima tra le ipotesi di partenza. Nella complicazione generale si vede una luce in fondo al tunnel con tutti i se e i ma del caso. Siamo felici che partecipi anche il ministro Spadafora alla giunta straordinaria del CONI fissata il 26 marzo. Ovviamente faremo, tranne rarissime eccezioni, tutto in teleconferenza e vedremo cosa ci sarà da dire fino ad allora».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE