Mondo Inter

Malagò: «Olimpiadi? San Siro qualunque sia, con esigenze di Inter e Milan»

Le Olimpiadi Invernali del 2026 si svolgeranno in Italia, con cerimonia d’inaugurazione a San Siro. Malagò, in collegamento con Tiki Taka su Italia 1, parla di come Inter e Milan dovranno raggiungere un accordo col sindaco Sala.

STADIO VECCHIO O NUOVOGiovanni Malagò, presidente del CONI, mette un paletto: «San Siro nuovo o vecchio per le Olimpiadi del 2026? Io rappresento il CIO per il nostro Paese. Abbiamo vinto grazie a un nostro dossier in cui c’era scritto cerimonia inaugurale a San Siro, uno stadio da ottantamila posti a Milano. Così come, ovviamente, abbiamo concordato che la cerimonia di chiusura sarà a Verona. Le parole anche qui vanno rispettate, per cui noi vogliamo farlo a San Siro, qualunque sia: ristrutturato o parziale, quello che sia sarà onere e onore del sindaco Giuseppe Sala. Mi fido ciecamente di quelle che sono le sue indicazioni, dovrà tenere conto delle esigenze di Milan e Inter».

LA RICHIESTA – Malagò vuole evitare un potenziale problema: «L’unica cosa che chiedo è che saremo in mondovisione due miliardi di persone. Finalmente dopo anni le Olimpiadi tornano nella cara e vecchia Europa, quindi che non ci sia un cantiere. Prendessero la decisione che ritengono più giusta, mi fido ciecamente di Sala e ovviamente anche della Regione, perché sono le persone che ci hanno dato fiducia quando abbiamo presentato la candidatura».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh