Macalli: “Zhang? L’avessi detto io, sarei stato arrestato! Juventus e Inter…”

Articolo di
3 Marzo 2020, 23:00
Macalli
Condividi questo articolo

Macalli ha commentato le dichiarazioni di Steven Zhang e il caos rinvii in Serie A, a causa del Coronavirus. L’ex Presidente della Serie C critica la gestione e gli eventi recenti, con Inter e Juventus protagoniste. Di seguito le sue parole a “Firenze Viola”

DA ZHANG AI RINVIIMario Macalli e i recenti eventi scatenati dal Coronavirus: «Serie A? Lì siamo alle barzellette, anche perché il problema nasce solamente intorno a due squadre, e non venti. Ovviamente Juventus e Inter: se ci fosse stato Lecce-SPAL, per dire, non sarebbe fregato niente a nessuno. Devono prendere una decisione che sia tale, perché siamo passati dalle porte chiuse a questa situazione, e non si fa così – dice Macalli -. Siamo italiani, tutti, e dobbiamo vivere questa tragedia da comunità (ecco le ultime), rendersi conto che il problema è nazionale ed essere rigorosi. Lamentele di Zhang? Sa una cosa: se le avessi dette io, quelle parole, sarei già stato arrestato!».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE