Lukaku punto fermo dell’Inter, alla ripresa e anche nel futuro – GdS

Articolo di
20 Maggio 2020, 09:45
Romelu Lukaku Inter-Genoa
Condividi questo articolo

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea la centralità di Lukaku nel progetto Inter. A prescindere dal mercato il numero nove ci sarà.

PUNTO FERMO – Lukaku c’è e ci sarà, questa è la certezza dell’Inter. Perché Antonio Conte sta preparando la rivoluzione, l’attacco sarà il settore che cambierà più facce ma Romelu rimarrà la stella polare. L’ha già fatto quest’anno, in coppia con Lautaro, e se la stagione ricomincerà sarà ancora accanto al Toro più Sanchez ed Esposito. Un’estate a tutta per provare a vincere almeno un trofeo e poi saluterà gli altri attaccanti: il numero 10 va verso l’amico Messi e un contratto da nababbo, Alexis tornerà al Manchester United dopo una stagione sfortunata e deludente, Sebastiano andrà in prestito per maturare e tornare grande. Tre partenze in un colpo, la necessità di prendersi ancora una volta tutte le responsabilità: ma Big Rom sa che non resterà solo a lungo. Al di là di chi saranno i compagni d’attacco, l’Inter con Romelu ha già le spalle belle larghe. Come si è capito benissimo nella prima stagione in maglia nerazzurra del numero 9 belga. Visto quanto Conte l’ha inseguito la scorsa estate, si poteva immaginare che l’allenatore avrebbe costruito la sua squadra attorno al gigante Lukaku. E l’Inter di quest’anno è stata romelucentrica.

RIPARTENZA AL TOP – La strada per la gloria si è interrotta nell’uno-due contro Lazio e Juve: l’Inter ha perso, Lukaku è rimasto a secco, confermando lo scarso feeling con la porta contro le grandi, tallone d’Achille di un giocatore sempre devastante. Big Rom ripartirà da qui. Sapendo che dovrà essere subito al top quando la stagione ricomincerà. A inizio anno i suoi muscoli hanno avuto bisogno di un po’ di tempo per carburare, adesso è vietato rimanere indietro: l’Inter non può permetterselo. Ecco perché questi primi giorni di lavoro ad Appiano Gentile saranno fondamentali. Conte ha preparato un piano tarato sui 100 chili del belga e le immagini pubblicate lunedì sui social, tra sorrisi con i compagni e ripetute che spezzano il fiato, dimostrano che Romelu è sulla strada giusta. Merito anche del lavoro fatto durante la quarantena: cyclette, banda elastica, tecar e camera iperbarica hanno tenuto allenata la muscolatura, esplosiva come nei tempi migliori. Da oggi o domani finalmente potrà riassaggiare gli schemi di Conte e rimettere a regime il feeling con Lautaro. Poi in estate si vedrà. I nuovi punteros non si conoscono ancora, ma Lukaku è la certezza. Indispensabile ieri, oggi e domani.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE