Lukaku ha un difetto, non segna alle big: i numeri sono impietosi – TS

Articolo di
19 Febbraio 2020, 09:59
Romelu Lukaku
Condividi questo articolo

“Tuttosport” sottolinea i numeri di Lukaku contro le big. Un difetto storico del belga, che deve trovare il modo di superare per il bene dell’Inter.

UN PROBLEMA – Se ci fossero dei premi da assegnare a metà stagione, Romelu Lukaku sarebbe senza dubbio il vincitore nella categoria miglior giocatore dell’Inter. C’è però – scusate il gioco di parole – – un “però” in questa prima metà abbondante di stagione italiana di Lukaku, un difetto che il gigante di Anversa si è portato dietro dall’esperienza non propriamente positiva al Manchester United: Big Rom non ha ancora segnato un gol contro una delle prime cinque squadre in classifica.

NESSUN GOL – Il dato è oggettivo e va al di là della prestazione positiva o meno del giocatore. Lukaku ha affrontato due volte la Lazio, una la Juventus, l’Atalanta e la Roma e in nessuna di queste gare ha segnato. Contro la Lazio domenica è stato fra i più positivi dell’Inter, per esempio, ma Strakosha gli ha negato il gol nel primo tempo. Anche nell’1-1 interno con l’Atalanta di fine dicembre, Lukaku fu fra i miglior in campo, mentre furono meno buone le prove con Roma, Juventus e Lazio.

DIFETTO STORICO – Lukaku anche al Manchester United aveva palesato questo difetto. Nella stagione scorsa, i Red Devils si classificarono al sesto posto in classifica e contro le prime cinque – nell’ordine Manchester City, Liverpool, Chelsea, Tottenham e Arsenal – Lukaku collezionò 10 presenze con zero gol segnati. Rendimento simile la stagione precedente, la prima al Manchester United. Lukaku realizzò 16 reti in 34 partite di Premier, lo United arrivò secondo alle spalle del City, ma contro i cugini, il Tottenham, il Liverpool e l’Arsenal, mise insieme 8 presenze con 1 solo gol segnato, al Chelsea. In totale, dunque, nelle ultime due stagioni e mezzo, Lukaku in 23 partite contro le prime cinque della classifica, inglese o italiana, ha segnato solo 1 gol. Lo scudetto per l’Inter passa anche da qui.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE