Lukaku, parla Fascetti: “Non mi entusiasma. Per l’Inter in attacco…”

Articolo di
30 luglio 2019, 16:32
Romelu Lukaku

L’allenatore Eugenio Fascetti, intervistato da “Tuttomercatoweb”, ha parlato di Romelu Lukaku (QUI gli ultimi aggiornamenti sulla trattativa) e delle scelte di mercato dell’Inter specialmente per quanto riguarda l’attacco, reparto ancora da completare sia per quanto le entrate, sia per quanto riguarda le cessioni

SCELTE IN ATTACCO – «Tra Lukaku e Cavani preferisco l’uruguaiano. Se è a posto è un gran giocatore e lottatore. Il belga non mi entusiasma, quando ha fatto il titolare fisso? Dzeko invece è un buon giocatore, una sicurezza. Per l’Inter ora c’è la ricerca degli attaccanti, ma restano da cedere ancora dei giocatori come Icardi e Perisic. Non c’è feeling tra loro e Conte. Non so perché, però queste cose si dicono ai media, per me vanno risolte in famiglia».

CENTROCAMPO MIGLIORATO – «Nella difesa a tre dell’Inter c’è da capire chi possa far partire l’azione perché hanno piedi discutibili, penso che quel compito toccherà a Sensi. Con lui e Barella, i nerazzurri sono migliorati a centrocampo: più veloci imprevedibili. Per ora si è vista una buona difesa, molto pressing, ripartenze e contropiede. Non mi venite a dire che i nerazzurri giocano in attacco…».

 

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE