Mondo Inter

Lukaku alla prima con l’Inter secondo solo a Ronaldo, ma CR7 non c’entra

Lukaku sta facendo segnare record su record con la maglia dell’Inter nonostante le imbarazzanti critiche ricevute in Italia. Ed è proprio nella Serie A italiana che il nuovo numero 9 nerazzurro sta facendo del suo meglio. Come analizzato da “Sport Mediaset, solo Ronaldo risulta irraggiungibile

CLASSIFICA ALLA PRIMA – In Serie A, al debutto, Romelu Lukaku è secondo solo a Ronaldo. No, stavolta Cristiano Ronaldo e la Juventus non c’entrano nulla. Nella storia dell’Inter, l’attaccante belga è al secondo posto dei giocatori che hanno segnato più gol dopo le prime dieci giornate del campionato italiano. Lukaku si è “fermato” a 7 gol, mentre il “Fenomeno” brasiliano nella stagione di debutto 1997/98 si era spinto fino a 8. Un dato impossibile da criticare considerando le prestazioni di quel Ronaldo dopo l’approdo in Italia. Seguono Diego Milito (2009/10) e Mohamed Kallon (2001/02), che chiudono insieme il podio a quota 6 gol. Nel Top 5 anche Samuel Eto’o (2009/10), che con le sue 5 reti nelle prime dieci giornate inseguiva il compagno Milito a una lunghezza. Lukaku sotto porta si è già messo dietro un bel po’ di nomi pesanti, quindi… E le prime pagine dedicategli da alcune testate giornalistiche sportive nazionali risultano essere ogni giorno di più fuori da ogni logica.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.