Lucio ricorda: “Andare all’Inter dono di Dio! Mourinho ottimo allenatore”

Articolo di
25 Agosto 2020, 17:02
José Mourinho Tottenham-Inter José Mourinho Tottenham
Condividi questo articolo

Lucio dimostra di essere ancora molto legato all’Inter dopo la conquista del Triplete nel 2010. L’ex difensore riserva ottime parole per José Mourinho e ripercorre l’addio al Bayern Monaco. Di seguito le sue dichiarazioni a Fox Sports

2010 DA SOGNO Lucio ripercorre l’arrivo all’Inter: «Ringrazio Dio di essere andato in una squadra che era anche molto forte, con una rosa molto forte, che era l’Inter, con un ottimo allenatore come José Mourinho. Un po’ più avanti vedevo che era più un dono di Dio andare all’Inter. In quel momento spesso guardavamo alla difficoltà, che era l’addio al Bayern, ma ha fatto una grande differenza nella mia carriera. Senza dubbio, uno dei miei grandi sogni era vincere una Champions League ed è successo nel 2010 – dice Lucio -. La partenza non è stata di mia spontanea volontà, perché anche oggi ho un bel rapporto con il Bayern, con i tifosi, è un club che Ho molto affetto e rispetto, che ha segnato e aggiunto molto alla mia carriera, quindi abbiamo un grande rispetto, ma non era la mia volontà. In quel momento l’allenatore si è reso conto che non facevo parte del suo progetto. E’ stato molto bello perché sono andato all’Inter, nonostante questo incontro con il Bayern Monaco in finale. E’ stata molto tesa per me la settimana prima di quella partita. Stavo per affrontare il tecnico che mi ha cacciato dal Bayern».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE