Lucescu con Conte: “Fa spendere l’Inter, vuole vincere! Il Napoli di Gattuso…”

Articolo di
6 Gennaio 2020, 13:51
Condividi questo articolo

Lucescu – ex allenatore dell’Inter -, intervistato dal portale “Tutto Mercato Web”, commenta la situazione del calcio italiano. Si parte in casa nerazzurra da quella di Conte, a cui dà un assist legato al mercato. Un pensiero anche all’avversario odierno, il Napoli di Gattuso

MERCATO PER VINCERE – Condivide la strategia del collega Antonio Conte, che fa bene a chiedere rinforzi alla sua società. Secondo Mircea Lucescu il segreto del successo risiede proprio nelle ambizioni: «Gli allenatori che vogliono vincere fanno spendere tanto alle società. Bisogna spendere, comprare. Non si può solo allenarsi senza valori. Scudetto? L’Inter c’è. Non è stato facile per Maurizio Sarri apportare dei cambiamenti, ma doveva farlo. E così la Juventus ha rallentato un po’. La piazza di Napoli è difficile, se non vinci subito i giocatori ne risentono. A Napoli devi sempre avere entusiasmo ed essere felice, ma se perdi qualche punto pesa. I tifosi non aspettano. Gennaro Gattuso è un buon allenatore, ha già una buona esperienza e darà la giusta forza a questo gruppo». Questo il pensiero di Lucescu nel giorno di Napoli-Inter, partita che per un attimo farà tornare l’attenzione sul calcio giocato prima di riprendere l’argomento mercato.

Fonte: Tutto Mercato Web – Alessio Alaimo




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.