Mondo Inter

Longhi: «Sanchez vuole qualcosa in più! L’Inter aveva accettato Skriniar via»

Sanchez è una delle difficoltà di quest’estate dell’Inter, visto che ancora non è andato via e pesa molto sul monte ingaggi del club. Longhi, durante Microfono Aperto su Radio Sportiva, parla della società che aveva già definito la cessione di Skriniar.

COSTRUZIONE DELLA ROSABruno Longhi valuta le novità dal mercato: «A oggi, 25 luglio, Juventus e Inter sono più attrezzate del Milan. Se facciamo una radiografia dell’Inter attuale, poi qualcosa può accadere perché il mercato è sempre aperto, ha Romelu Lukaku e un attaccante in più. Sappiamo della vicenda Alexis Sanchez, che è un esubero: conosciamo la sua autostima, ha dimostrato di essere un campione e non accetta di andarsene con una buonuscita, vuole qualcosa in più del suo valore. Ha un centrocampista in più che è Kristjan Asllani, ma ha Ivan Perisic in meno. Deve sistemare numericamente la difesa, perché è andato via Andrea Ranocchia. Che ci sia Milan Skriniar e non Gleison Bremer sistema a livello tecnico ma non economico, l’Inter ha bisogno di soldi e avrebbe ben accettato la cessione di Skriniar al PSG. Paulo Dybala sembrava già fatta, poi è tornato Lukaku che sembrava un sogno irrealizzabile e l’Inter si è trovata in sovrannumero in attacco».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock