Longhi: “Inter penalizzata dagli infortuni, chi gioca a centrocampo?

Articolo di
19 Dicembre 2019, 16:37
Bruno Longhi Bruno Longhi
Condividi questo articolo

L’Inter torna in campo sabato contro il Genoa per l’ultima partita del 2019. Sarà imperativo vincere, ma ancora in una situazione di totale emergenza. Il punto del giornalista Bruno Longhi ospite in studio a Sky Sport

INTER FALCIDIATA – Nonostante gli infortuni l’Inter ha il grande merito di aver comunque tenuto fino ad ora il passo della Juventus: «L’Inter è stata penalizzata dagli infortuni, è utile ricordarlo. Tutto sommato anche la Juve ha perso con la Lazio e pareggiato con il Sassuolo. La Juventus chiude il 2019 a 42 punti e l’anno scorso chiuse a 49, è una Juventus che non va fortissimo. L’Inter ha avuto questo danno derivato dagli infortuni, ma è riuscita a restare lì. Bisogna vedere il contraccolpo della partita di ieri che può essere un pugno nello stomaco, deve vincere col Genoa senza sapere dove trovare gli 11 da mettere in campo».

CONTE LANCIA ESPOSITO – La squalifica di Lautaro Martinez pare costringerà Conte a lanciare Sebastiano Esposito dal primo minuto: «L’ansia è figlia dell’imprevedibilità, che cosa può fare Conte con Esposito che non abbiamo mai visto dall’inizio. Ha bene impressionato entrando contro il Dortmund ma le sue effettive possibilità in Serie A non le abbiamo mai viste. A centrocampo poi chi gioca? Il fatto che adesso l’Inter stia aspettando Borja Valero, e non lo dico in maniera offensiva perché le ultime partite le ha giocate da 7-7,5, ma è un giocatore che sembrava ai margini la dice lunga».

LE OCCASIONI PERSE – L’Inter deve sfruttare la partita col Genoa per riscattare le occasioni perse nelle ultime settimane: «Già in tre situazioni l’Inter ha toppato, con Roma, Fiorentina e Barcellona doveva vincere. In tutte e tre le occasioni non ce l’ha fatta, dovrà tentarci in una situazione peggiore delle ultime partite».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.